Mondo Inter

Longhi: «Hakimi non sa saltare l’uomo! Ecco chi serve all’Inter se lo cede»

Longhi – giornalista sportivo -, intervenuto come ospite a “Pomeriggio Sky Sport 24” su Sky Sport 24, viene interpellato sul valore di Hakimi sul mercato e nel gioco nerazzurro. Da qui il consiglio all’Inter per migliorarsi nella prossima stagione

PRO E CONTRO – Per Bruno Longhi l’esterno destro nerazzurro può ancora ottimizzare le proprie prestazioni, magari proprio per non essere sacrificato sul mercato: «Achraf Hakimi è un giocatore propedeutico. L’Inter non ha dribblomani, arriva al gol attraverso passaggi e cross. Nell’uno contro uno ci pensa solo Romelu Lukaku, e a volte Lautaro Martinez o Nicolò Barella, a saltare l’uomo. Non di certo Roberto Gagliardini! Se cedi Hakimi a 70 milioni per prendere gente come Leroy Sané o Kingsley Coman, magari migliori in fase offensiva. Hakimi ha il grosso problema che non sa saltare l’uomo. Diventa devastante solo quando viene lanciato in profondità negli spazi. Però il suo l’ha fatto comunque in stagione. L’Inter non ha bisogno di vedere chi ha fatto le cose migliori, ma di rendere più importante la rosa prendendo tre campioni: un centrocampista, un esterno sinistro e la quarta punta». Questo il pensiero di Longhi su Hakimi e in generale sul mercato che dovrebbe fare l’Inter in estate.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh