Mondo Inter

Lollobrigida: «Lukaku gran centravanti, ma non fuoriclasse come Cristiano Ronaldo»

Lollobrigida esprime la propria preferenza tra il n.9 belga Lukaku e il n.7 portoghese Cristiano Ronaldo in ottica Euro 2020 lato Italia. Il giornalista di “Rai Sport”, nel corso della conduzione di “Notti Azzurre” su Rai 1, non ha dubbi su chi sfidare

CR7 TOP, LUKAKU NO – Alla domanda sul prossimo avversario dell’Italia ai quarti di finale di Euro 2020 da temere di più, Marco Lollobrigida non ha dubbi: «Io preferisco non incontrare i fuoriclasse come Cristiano Ronaldo. Romelu Lukaku è un grande centravanti, ma non è un fuoriclasse». L’opinione di Lollobrigida è riferita al calciatore più pericoloso che uscirà vincente dalla sfida Belgio-Portogallo, partita in programma stasera alle ore 21:00. La vincitrice affronterà proprio l’Italia, che ha eliminato l’Austria (vedi articolo). E l’attaccante belga numero 9 dell’Inter, a quanto pare, continua a essere sottovalutato. Soprattutto rispetto alla stella portoghese della Juventus con il numero 7. Lo stato di forma e le motivazioni faranno sicuramente la differenza, chissà chi avrà ragione…

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button