Lollobrigida: “Inter, se il Barcellona perde ha flessione. Due Tottenham”

Articolo di
11 dicembre 2018, 00:41
Marco Lollobrigida

Marco Lollobrigida non crede né al turnover eccessivo del Barcellona né a una vittoria del Tottenham al Camp Nou. Il giornalista, ospite di “Zona 11 PM” su Rai Sport +, dà quindi molte possibilità all’Inter per chiudere al secondo posto nel Gruppo B di Champions League.

NIENTE REGALI«Noi abbiamo due Tottenham: quelli della prima partita contro l’Inter, che non erano gli Spurs di adesso, e la squadra che è riuscita a fare quattro gol al Chelsea di Maurizio Sarri. È la squadra che ho avuto modo di raccontare con l’Inter a Wembley e dico che quando Mauricio Pochettino ha messo in campo i titolari, cioè ha fatto entare Son Heung-min, Eric Dier e Christian Eriksen inizialmente in panchina, nel giro di sei minuti con tre passaggi hanno fatto gol all’Inter. È una squadra forte, c’è un elemento che è Harry Kane veramente in una forma straordinaria, detto questo è il Camp Nou e il Barcellona non regala nulla, sono persone serie e hanno un’identità. Se il Barcellona dovesse perdere per i cambi che fa avrebbe una flessione dal punto di vista dell’immagine secondo me non indifferente, e non credo che vogliano sporcare l’immagine che hanno a livello internazionale di squadra fortissima, assieme al Real Madrid la squadra più forte degli ultimi quindici anni. Come può l’Inter evitare distrazioni per il risultato dell’altro campo? L’allenatore è importantissimo, le motivazioni le dà lui: il fatto di essere concentrati sulla partita è l’allenatore che conta».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE