Lo Monaco (Catania): “Gomez fu vicino all’Inter, saltò tutto! Ecco le cifre”

Articolo di
7 Gennaio 2020, 22:26
Condividi questo articolo

Gomez poteva essere un giocatore dell’Inter. A raccontarlo è Lo Monaco, dirigente del Catania, che ricorda la trattativa con i nerazzurri nel 2012 ai microfoni di “ItaSportPress”

RETROSCENA – Di seguito il racconto di Pietro Lo Monaco: «Avevo una trattativa abbastanza avanzata con un importante dirigente nerazzurro. Il club meneghino offriva per il cartellino di Gomez 8 milioni di euro. La mia valutazione era di 12 e l’Inter non volle alzare l’asticella e l’operazione dopo diversi incontri sfumò. Il Catania avrebbe fatto una bella plusvalenza e l’Inter si sarebbe assicurata un calciatore di grande talento. Poi io me ne andai dal Catania e chi arrivò al mio posto spinse il calciatore all’estero addirittura in Ucraina al Metalist, una cessione inconcepibile per un calciatore di tale livello. L’argentino sarebbe stato un bel rinforzo per l’Inter di Andrea Stramaccioni, ma adesso fa le fortune dell’Atalanta. A Catania fece subito bene grazie ai consigli tattici di Marco Giampaolo che lo faceva giocare da esterno alto sia a destra che a sinistra. L’ex del Milan gli ha inculcato i concetti tattici giusti e Gomez lo seguiva molto in allenamento. Poi l’argentino ha avuto una esplosione importante con Vincenzo Montella per consacrarsi con Gian Piero Gasperini […]».

Fonte: ItaSportPress.it



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.