Mondo Inter

Lite con Perisic dopo l’ultimo Inter-Sassuolo, DASPO sospeso a un tifoso

Sabato si giocherà Inter-Sassuolo per la ventesima giornata di Serie A, ma c’è una notizia attuale che riguarda l’ultimo precedente fra le due squadre datato 12 maggio 2018: come riporta il quotidiano “Il Giorno” è stato sospeso il DASPO ricevuto da un tifoso per una lite con Ivan Perisic durante quella partita.

OTTO MESI DOPO – Un tifoso ha ricevuto a metà agosto un DASPO (divieto di accesso alle manifestazioni sportive) di tre anni per una lite avvenuta con Ivan Perisic al termine della partita Inter-Sassuolo, giocata sabato 12 maggio per la penultima giornata di Serie A 2017-2018. Dopo la sconfitta per 1-2 i due si erano scambiati insulti e minacce, come riporta il quotidiano “Il Giorno”, e gli agenti presenti al Meazza avevano denunciato il tifoso, al quale tre mesi dopo è arrivato il provvedimento. Nel frattempo, però, c’è stata una risposta legale perché il destinatario del DASPO, originario di Brescia, ha denunciato Perisic per averlo minacciato e il TAR in questi giorni ha accettato la richiesta di sospensione del divieto, perché il suo comportamento è stato accentuato dalla reazione agli insulti da parte del giocatore dell’Inter, che secondo le immagini presenti si era avvicinato con fare minaccioso e provocatorio alla zona dove stava il tifoso.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh