Mondo Inter

Lippi: “Dispiace per l’Inter. Barcellona B? Si sottovaluta un fattore”

L’Inter dopo la sconfitta contro il Barcellona e la conseguente eliminazione in UEFA Champions League già contro la Fiorentina è chiamata a rialzarsi per non imbattersi alla “solita” ricaduta invernale. Marcello Lippi, ex CT dell’Italia, ai microfoni di “Sky Sport” ha detto la sua riguardo il match di San Siro e la stagione dei nerazzurri.

DOPO INTER-BARCELLONA – L’Inter con la mancata vittoria in casa contro il Barcellona non è riuscita a qualificarsi negli ottavi di finale di UEFA Champions League. Marcello Lippi su Sky ha spiegato un fattore forse sottovalutato: «Inter eliminata dopo la sconfitta contro il Barcellona? Mi dispiace perché hanno fatto una buona partita e hanno avuto l’occasione di vincere. In quella partita è successa una cosa che succede spesso: non si pensa che questi giocatori (riferendosi ai giocatori assenti come Messi ecc., ndr) sono più forti ma con il risultato acquisito non hanno la stessa voglia e determinazione nel giocare. Hanno giocato le secondo linee che hanno sfruttato al massimo l’occasione di far vedere quanto sono bravi e hanno vinto purtroppo. L’Inter sta facendo così bene in campionato che continuerà così con queste qualità».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button