L’Inter ha svoltato grazie a mentalità e rosa competitiva – GdS

Articolo di
7 ottobre 2018, 10:58
Luciano Spalletti Inter

La “Gazzetta dello Sport” individua due elementi che hanno permesso all’Inter il salto di qualità: una nuova consapevolezza e la rosa con due titolari per ruolo.

CONSAPEVOLEZZA DIVERSA – Dietro le cinque vittorie consecutive dell’Inter c’è una squadra che si è guardata negli occhi e ha svoltato. Questione di mentalità, finalmente vincente. Perché il salto di qualità l’Inter lo ha fatto a livello di consapevolezza: ora la squadra resta dentro la partita per 90’, non crolla al primo cazzotto ma reagisce. E resta equilibrata.

TUTTI TITOLARI – Insomma, gli ingredienti da grande squadra adesso ci sono tutti. Anche una rosa lunga e all’altezza dei tanti impegni. I famosi 22 titolari che chiedeva Spalletti, che è tornato a fare i complimenti alla società «bravissima sul mercato» e a pungolare l’orgoglio dei suoi. «Non mi piace sentire discorsi di turnover. Qui per me sono tutti titolari. Poi, che giochi uno oppure l’altro lo decido io».

SEMPRE PASSI AVANTI – Ma la seduta motivazionale non è certo finita qui. Perché per continuare a vincere e alzare l’asticella non va mai staccata la spina. Spalletti non vuole cali mentali, soprattutto all’interno delle partite. Per imparare anche a gestire.







ALTRE NOTIZIE