L’Inter ha perso Nainggolan per troppo tempo: ora la redenzione? – CdS

Articolo di
5 aprile 2019, 12:10
Radja Nainggolan Inter-Milan

Il quotidiano “Il Corriere dello Sport” analizza la stagione di Radja Nainggolan, costellata da tanti e sfortunati infortuni. Il giocatore belga ha saltato, di fatto, la maggior parte dei match decisivi nella stagione dell’Inter. Ma la possibilità di redenzione esiste e sussiste ancora.

I BIG MATCH SALTATI – “In campionato nelle partite da matita rossa spesso si è dovuto alzare il sipario senza il Ninja. Contro il Napoli era in punizione, nemmeno nella tana della Juventus e due volte a Roma ha giocato. E pure i derby gli hanno detto male: prima lo scontro con Lucas Biglia alla mezz’ora dell’andata, poi i guai al polpaccio che si sono fatti sentire. Contro l’Atalanta all’andata Radja Nainggolan non c’era, tra l’altro. Il rovescio di Bergamo, come quarta assenza in campionato di Nainggolan, si consumava senza il guerriero che Luciano Spalletti aveva tolto dal campo nell’ultima mezz’ora di Inter-Barcellona”.

ALTRE ASSENZE ECCELLENTI – “L’Atalanta è la squadra alla quale il belga – dopo Sampdoria e Bologna, regolarmente castigate quest’anno – ha segnato di più, se escludiamo la stessa Inter. Tre gol in totale, esattamente come quelli segnati per adesso in campionato. L’Inter è uscita anche dall’Europa League, nel frattempo, scontando l’assenza di Nainggolan – fuori pure nel decisivo incrocio di San Siro col PSV Eindhoven, con eliminazione dalla Champions League, dopo essere uscito per infortunio con il Tottenham – due volte contro l’Eintracht Francoforte. Ma la storia di questa stagione, per il belga, può ancora avere il lieto fine”.

Fonte: Il Corriere dello Sport

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE