L’Inter guida la rivolta, Lega Serie A contro il protocollo Figc – CdS

Articolo di
15 Maggio 2020, 10:51
Paolo Dal Pino presidente Lega Serie A
Condividi questo articolo

Il “Corriere dello Sport” riporta che l’Inter ha guidato la rivolta in Lega Serie A contro il protocollo medico Figc.

CORTOCIRCUITO – La ripartenza degli allenamenti è in bilico. Anzi è quasi svanita. In Lega Serie A si è creato un cortocircuito con la Figc che ha reso necessario un nuovo confronto. La speranza della Serie A è che la Figc possa intercedere per il cts per smussare qualche angolo. Le persone vicine a Gravina lo descrivono come perplesso dalla presa di posizione, ma l’incredulità più assoluta filtra dal ministero dello sport, dove si fa notare che la Serie A era al fianco della Federazione quando è stato chiesto un ritiro chiuso.

INTER IN PRIMA FILA – Si va verso una settimana con pochi ritiri che partiranno. La discussione in via Rossellini ieri è stata animata dall’Inter. Infatti è stato Marotta ad annunciare per primo l’intenzione di evitare il ritiro perché il protocollo è inapplicabile. Il Napoli si è allineato, ma anche altre società tra cui Verona, Torino, Sampdoria e Lecce hanno espresso i loro dubbi.

DIALOGO DIFFICILE – Sulla carta il tentativo di mediazione è assai complicato. E presumibilmente non ci sarà una risposta in tempi brevi. Il comunicato serale della Lega ha fatto capire che qualcosa non va. Forse più di qualcosa. Oggi i presidenti si sentiranno di nuovo.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE