L’Inter di Conte ripartirebbe da Nainggolan, via Icardi e forse Perisic

Articolo di
9 aprile 2019, 15:01
Antonio Conte Chelsea

L’eventuale arrivo di Antonio Conte sulla panchina dell’Inter aprirebbe la strada ad alcune cessioni pesanti, ma resterebbe Nainggolan, pupillo dell’ex tecnico di Juventus, Italia e Chelsea

Secondo la Gazzetta dello Sport l’eventuale arrivo di Antonio Conte aprirebbe anche a una piccola rivoluzione in casa Inter. Andrebbe via Mauro Icardi, il cui rapporto con l’ambiente è ormai logorato, ma sarebbe aperta anche la porta per altre cessioni visto che sono pochissimi quelli considerati incedibili (Skriniar, de Vrij e Brozovic). Nessuno sforzo nemmeno per trattenere Ivan Perisic, richiesto in Inghilterra, ma una certezza: Radja Nainggolan. Il centrocampista belga è un vecchio pallino di Conte che già lo aveva cercato al Chelsea, a centrocampo si ripartirebbe da lui, insieme a Brozovic e alle idee di mercato che portano i nomi di Rakitic e Barella.

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE