L’Inter attende gli espatriati prima di Pasqua: poi nuova quarantena – GdS

Articolo di
6 Aprile 2020, 10:13
Eriksen
Condividi questo articolo

Secondo “La Gazzetta dello Sport”, l’Inter attende i sette espatriati per la prossima settimana, in modo da poterli seguire con attenzione nella gestione dell’alimentazione (e dell’allenamento) quotidiana. Attesi prima di Pasqua, dunque, poi due settimane di nuova quarantena

APPELLO – Sono attualmente sette i giocatori nerazzurri all’estero, avendo ottenuto l’ok dal club per tornare dalle proprio famiglie alla fine del periodo di auto-isolamento. L’Inter però si vuole cautelare in vista di una possibile ripresa degli allenamenti e quindi li ha richiamati tutti. In settimana, qualche giorno prima di Pasqua rientreranno a Milano Marcelo Brozovic, Samir Handanovic, Romelu Lukaku, Christian Eriksen, Ashley Young, Victor Moses e Diego Godin. Quest’ultimo, tornato in Uruguay, è il più lontano e potrebbe rientrare per ultimo: gli altri sono tutti a non più di un paio di ore di volo da Milano. Una volta rientrati in Italia i giocatori dovranno osservare altre due settimane di isolamento, previste per tutti gli stranieri che rientrino nel nostro paese.

Fonte: La Gazzetta dello Sport


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE