L’Inter a Barcellona né carne né pesce, manca personalità – GdS

Articolo di
26 ottobre 2018, 10:13
Rafinha Perisic Barcellona-Inter

La “Gazzetta dello Sport” sottolinea che il principale dato negativo dopo Barcellona-Inter è la mancanza di personalità della squadra. Ci si aspettava un atteggiamento migliore.

PASSO INDIETRO – La nota principale della partita di mercoledì è che a Barcellona l’Inter sì è smarrita proprio lì dove pensava di sentirsi forte. La personalità vista nel derby era la stessa che aveva accompagnato la squadra nelle sette vittorie consecutive. Qui non è in discussione una sconfitta che al Camp Nou diventa quasi fisiologica per una squadra normale.

IN MEZZO AL GUADO – Ecco il punto. Quel che più ha disturbato, dentro e fuori l’Inter, è che Icardi e compagni nulla hanno fatto per uscire da quella normalità. L’Inter non è stata né carne né pesce, non ha scelto di essere né una squadra così convinta dei propri mezzi da andarsela a giocare a viso aperto – per dire, la via scelta dal Psv sullo stesso campo – e neppure una formazione che decide di abbassarsi conscia dei propri limiti.

REAZIONE CERCASI – Impossibile dire se una delle due strade avrebbe garantito possibilità di successo, lo stesso Psv ha finito col lasciarci i tre punti. Di certo però c’è che la via di mezzo quasi mai risulta utile, men che mai contro il Barcellona. Ed è questo il gradino che Spalletti deve far salire ai giocatori. Le parole dure del post partita non erano casuali, ma avevano la finalità di stimolare una reazione in vista del ritorno a San Siro.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE