Ligabue: «Siviglia-Inter esempio di interismi! Non so se sono lezioni di vita»

Articolo di
17 Febbraio 2021, 17:18
Siviglia-Inter, autogol di Romelu Lukaku Siviglia-Inter, autogol di Romelu Lukaku (Photo by MARTIN MEISSNER/POOL/AFP via Getty Images)
Condividi questo articolo

Ligabue – cantautore e tifoso interista -, intervistato da Sky TG 24 per la puntata di “Stories” dedicatagli (“Luciano Ligabue – Grande come un bambino”), racconta il senso del suo tifo per l’Inter, prendendo come spunto l’ultima finale di Europa League. Di seguito un’anticipazione estratta dall’intervista che andrà in onda venerdì 19 febbraio

INTERISMO STILE DI VITA – La fede calcistica di Luciano Ligabue è nota e non la nasconde, anche con racconti che fanno male: «C’è una storia lunga di “interismi”, raccontati un po’ in tutte le salse che – piaccia o no – corrispondono un po’ alla realtà. Basta guardare alla stagione scorsa. La partita più importante era una finale di Europa League. L’Inter ci arriva molto bene ed è favorita. Dopo un paio di minuti il giocatore più rappresentativo della squadra (Romelu Lukaku, ndr) si guadagna un calcio di rigore e lo realizza, eguagliando il numero di gol di Ronaldo, quello dell’Inter, nella sua stagione migliore. Partita in discesa, il mito è già lì. A 15 minuti dalla fine un difensore del Siviglia ciabatta una rovesciata un po’ maldestramente, che è destinata a finire fuori porta, e lo stesso giocatore più rappresentativo svirgola il pallone e lo manda alle spalle di Samir Handanovic. Lì c’è l’Inter. Queste cose ti fanno costantemente rimanere attratto dalla squadra. Non so se sono anche lezioni di vita. La passione per l’Inter l’ho ereditata da un amico più grande di me quando avevo cinque o sei anni. È una passione. Io comunque mi emoziono quando vedo un colore blu e uno nero. E quel mio amico, comunque, lo ringrazio». Queste le parole di Ligabue, che trovano sicuramente d’accordo tutti i tifosi interisti.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.