L’ex arbitro Baldas: “Abisso in Fiorentina-Inter? Meravigliato da Rizzoli”

Articolo di
26 febbraio 2019, 09:10
Rosario Abisso VAR Fiorentina-Inter

Fabio Baldas, ex arbitro nonché designatore per la Serie A nella stagione 1997-1998, è intervenuto in collegamento con “RMC Sport Live Show” per commentare quanto fatto da Rosario Abisso in Fiorentina-Inter. Come riporta il sito “TuttoMercatoWeb” nella critica non ha risparmiato neanche Nicola Rizzoli, che adesso ricopre il suo vecchio ruolo scegliendo le designazioni.

ARBITRO INADEGUATOFabio Baldas ne sa qualcosa di designazioni rivedibili, visto che mandò lui Piero Ceccarini a fare Juventus-Inter nel 1998, ma non può far altro che ammettere gli errori di Fiorentina-Inter di domenica sera: «Quando ho visto la designazione di Rosario Abisso per la partita più difficile della giornata, per diversi aspetti, mi sono meravigliato, pur tenendo conto che Nicola Rizzoli sta cercando di creare un nuovo tessuto arbitrale in Serie A. Ha pensato che fosse un ragazzo promettente e magari voleva metterlo lì, ma ha dimostrato di essere inadeguato per gare di certo tipo. Al di là del VAR, la sua prestazione è costellata da gravi errori: il fallo non visto di Luis Fernando Muriel, che si poteva vedere a occhio nudo e poi il rigore finale, questi due episodi dimostrano che ancora non è pronto per certe partite. Un po’ più di attenzione nella designazione di questa partita ci voleva da parte di Rizzoli. Il consultare il VAR lo ha incasinato ancora di più, quando è stato chiamato non c’ha preso. Credo che ci siano degli errori importanti e che l’aiuto del VAR non c’è stato, perché lui, soprattutto nell’ultimo episodio, l’ha visto male. Ho sentito Gian Piero Gasperini (vedi articolo), ha ragione quando dice che bisogna mettere a punto il VAR, di cercare di non trovare sempre il suo aiuto, ma per questo servirebbero arbitri con più personalità».

Fonte: TuttoMercatoWeb.com

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE