Leghe in pressing sulla Uefa per i calendari, ecco le opzioni – CdS

Articolo di
11 Maggio 2020, 10:39
UEFA logo
Condividi questo articolo

Il “Corriere dello Sport” riporta che la Uefa sta pensando di andare oltre il 2 agosto per completare i campionati.

DATA MOBILE – Il paletto del 2 agosto come ultimo giorno per chiudere i campionati europei inizia a non essere più saldo. La Uefa lo ha fissato per lasciare il mese di agosto per le coppe. Ma la partenza si sta rivelando complicata e completare i calendari non è scontato. A Nyon stanno arrivando richieste di elasticità, seppur ufficiosamente. Oggi è in programma una riunione del working group e l’argomento potrebbe essere sfiorato. Ceferin ha già dato l’autorizzazione a cancellare le coppe nazionali per ridurre il numero di partite per arrivare all’assegnazione del titolo. Farà ulteriori concessioni?

OPZIONE PLAYOFF – L’orientamento è sul no, ma meglio non dare nulla per scontato. Le varie leghe hanno facoltà di cambiare format introducendo entro il 25 i playoff per limitare il numero di incontri. Per Nyon al momento è questa la strada da seguire. Per alcune federazioni invece sarebbe meglio arrivare fino al 12 agosto e concentrare le coppe in due settimane o poco più. Come? Disputando delle final four o delle final eight e comprimendo il calendario di Champions ed Europa League.

TEMPO PREZIOSO – La Figc e la Lega sarebbero naturalmente interessate dalla prospettiva di avere 3 finestre in più per concludere il campionato. Di colpo si creerebbero i margini per recuperare i match di quelle formazioni che eventualmente andrebbero tutte in quarantena in caso di nuovi contagi. Una sorte di paracadute prezioso.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE