Lega Serie A, taglio stipendi: manca ancora l’accordo con l’AIC – GdS

Articolo di
1 Aprile 2020, 09:58
Damiano Tommasi AIC
Condividi questo articolo

Secondo quanto riportato oggi dalla “Gazzetta dello Sport”, nonostante il vertice di ieri non è stato ancora raggiunto l’accordo tra AIC e Lega Serie A per quanto riguarda il tema stipendi.

STIPENDI – Ieri nonostante il vertice tra Lega Serie A e AIC per il taglio stipendi, non è stato ancora raggiunto un accordo riguardo una possibile soluzione condivisa da entrambe le parti, e soprattutto per quanto riguarda i tempi. Secondo il punto di vista della Lega per esempio, riguarda tutto il periodo di inattività (aprile, maggio e giugno). Secondo l’AIC invece gli stipendi sarebbero da sospendere per un solo mese. La rosea inoltre specifica: “la Lega e l’Aic lavorano alla sospensione degli ingaggi, per evitare che i club vadano incontro a conseguenze come messa in mora o svincolo gratuito dei giocatori (ipotesi che i calciatori stessi potrebbero considerare se l’assenza di pagamenti non fosse giustificata). È invece prerogativa esclusiva dei club trattare eventuali tagli definitivi: se ne riparlerà nell’ assemblea di Lega di venerdì che si occuperà anche della ripresa dell’attività e degli eventuali calendari”.

Fonte: Gazzetta dello Sport.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE