Mondo Inter

Lega Serie A, lettera al Governo saltata per due presidenti! CTS in attesa

Lega Serie A, FIGC e Governo sono quasi alla resa dei conti (vedi articolo). Alle ultime dichiarazioni del ministro dello Sport Spadafora (vedi articolo), ha risposto direttamente il presidente di Lega Dal Pino (vedi articolo) mentre il documento che tutti si aspettavano è saltato per un motivo. Di seguito quanto detto da Alciato su “Sky Sport 24”

DOCUMENTO SALTATO Lega Serie A e FIGC da una parte, il Governo dall’altra. Sono tanti gli avvenimenti degli ultimi giorni, come sottolineato da Alessandro Alciato: «Giornata ancora a metà, però qualcosa è già successo e altro succederà. Ci si aspettava da due giorni una lettera della Lega Serie A al Governo (vedi articolo). Questa lettera non è mai arrivata perché non è stata firmata da almeno due presidenti su venti. Quindi ha deciso di parlare direttamente il presidente Paolo Dal Pino. Molti club non vogliono giocare, per cui la Lega non ha preso posizione».

IN ATTESA – Intanto il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora ha comunicato qual è la via, ma bisogna stringere i tempi: «Il ministro Spadafora ha detto che tutto dipenderà dal confronto tra il Comitato Tecnico Scientifico e la FIGC sul protocollo. Se verrà accettato si parlerà di allenamenti, altrimenti non si andrà avanti. Il problema è che la comunicazione al Comitato Tecnico Scientifico da parte della Federcalcio non è ancora arrivata, la Lega è pronta all’incontro ma Gabriele Gravina non ha ancora fatto la sua telefonata. È anche una questione di tempo. Più si aspetta e più si andrà in là con la possibilità di iniziare gli allenamenti. Intanto è in corso il consiglio direttivo dell’Associazione Italiana Calciatori mentre alle 16.30 si riunirà il tavolo permanente della FIGC con tutte le componenti».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.