Lega e Figc lavorano al protocollo partita, ecco i primi punti – CdS

Articolo di
23 Maggio 2020, 11:01
Gabriele Gravina presidente FIGC
Condividi questo articolo

Il “Corriere dello Sport” lunedì Lega Serie A e Figc dovrebbero consegnare a Spadafora il nuovo protocollo medico per le partite.

NUOVO PROTOCOLLO – La Serie A sta lavorando per il protocollo che dovrà garantire lo svolgimento delle partite. Lunedì la Figc lo consegnerà a Spadafora. Il protocollo nella sua prima versione verrà redatto dalla Lega per poi essere trasferito alla Federcalcio. Quest’ultima lo sottoporrà alla sua commissione tecnico-scientifica. A questo punto passerà al inistro. Non sono da escludere sforamenti nei tempi.

QUESTIONE MEDICA – La parte più delicata è quella medica. Coi soliti nodi da sciogliere: i tamponi e la quarantena. Per i primi l’indirizzo è che almeno in parte siano sostituiti dai test sierologici. Aumentando la frequenza di questi si potrebbero ridurre. Per la quarantena invece si è aperto un dibattito interno. Qualcuno ha spinto perché il periodo di isolamento venisse ridotto da due a una settimana. Ma davanti al rischio di un altro scontro col cts la mozione ha perso forza. Si aspetterà l’evoluzione della curva epidemiologica.

TRASFERTE – Sulle modalità di viaggio per le trasferte è emerso qualche dettaglio in più. Innanzitutto il gruppo dovrà essere ridotto al minimo indispensabile. Il pullman come mezzo resta la prima scelta, altrimenti il treno ma con carrozze ad uso esclusivo, oppure l’aereo con imbarco sottobordo. Per quanto riguarda l’hotel sede della trasferta dovranno essere previsti accessi, percorsi e zone riservate, compresa una sala mensa, evitando contatti con il personale della struttura.

 


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE