Mondo Inter

Lazio-Inter, giusti i due rigori. Irrati dirige bene: la moviola – CdS

In Lazio-Inter, l’arbitro Irrati dirige bene la partita, secondo il Corriere dello Sport forse nell’occasione della rissa non dimostra la stessa severità avuta poi a fine gara con Luiz Felipe, ma il voto resta comunque sufficiente.

LA MOVIOLA Irrati dirige bene in Lazio-Inter, i due rigori ci sono entrambi. Nel primo caso, Hysaj su Barella, contatto con il centrocampista che trascinando un po’ il piede destro, finisce a terra. Nel secondo caso, sul colpo di testa di Patric, davanti a lui Bastoni ha il braccio sinistro lungo il fianco, ma il destro largo piegato dal gomito in avanti: rigore corretto. Forse nell’occasione della rissa, Irrati non dimostra la stessa severità avuta poi a fine gara con Luiz Felipe. Il contatto fra Leiva e Dimarco sul quale lo stesso Irrati, prima di valutarne la fallosità, assegna il vantaggio, visto che il pallone va a Lautaro Martinez che calcia verso Reina. Dimarco resta ancora a terra e la Lazio, riparte e segna il 2-1 scatenando una rissa colossale. Irrati ha una sola colpa: non aver estratto almeno un paio di rossi. La sfida termina con nove gialli, venticinque falli fischiati e un rosso, quello al termine della partita indirizzato a Luiz Felipe. Voto 6 per l’arbitro di Pistoia.

Fonte: Corriere dello Sport – Edmondo Pinna

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button