Lazaro: “Newcastle, parlavo da tempo. Potevo restare all’Inter, un motivo”

Articolo di
24 Gennaio 2020, 16:20
Lazaro Newcastle United
Condividi questo articolo

Lazaro si è appena trasferito dall’Inter al Newcastle United (vedi articolo). Il laterale austriaco ha fornito la prima intervista al canale ufficiale dei Magpies, dove fra le altre cose spiega il motivo della scelta di cambiare maglia.

NUOVO ACQUISTOValentino Lazaro si presenta al Newcastle United: «Ho sentito solo grandi cose di questo club. Ho avuto buone conversazioni con il manager e sono molto felice di essere qui. Penso che sia il posto giusto per me. Devo essere onesto: c’erano delle discussioni da tempo, non è stato semplice per me scegliere. Potevo rimanere all’Inter a giocarmi le mie carte o andare in Germania, ma credo che questo sia il giusto passo per la mia carriera. Ho parlato tanto con Antonio Conte, ieri notte poi ho viaggiato in Inghilterra. Sono arrivato a mezzanotte e alle 6.50 ero pronto per le visite mediche».

LA SCELTA – A Lazaro viene chiesto il perché del trasferimento: «La prima motivazione è avere più possibilità di giocare. Avere minuti è importante per me, voglio essere parte integrante di questa squadra. È difficile parlare di me stesso, ma la carriera è iniziata in Austria al Red Bull Salisburgo. Fino alla scorsa stagione ho giocato all’Hertha Berlino in Germania, è stata una grande esperienza, poi sono andato a Milano all’Inter. La mia mentalità è puntare sempre al meglio, qui al Newcastle United c’è un grande spirito. Spero che si continui così. Non voglio parlare dei miei punti di forza, la gente dice che siano la velocità e il dribbling. Negli ultimi tre anni ho giocato su entrambe le fasce, ora vediamo cosa succede».

CAMBIO DI STILE – Lazaro chiude parlando dell’adattamento a una nuova realtà: «La Premier League è un campionato diverso, so che ci sono molti giocatori di esperienza qui. Credo che l’adattamento non sarà un problema per me. La lingua? So già parlare inglese, in Italia è stato difficile all’inizio ma poi mi sono abituato. Il Newcastle United lo conoscevo già, è una grande squadra e i tifosi sono speciali. Spero di trovarmi bene, sono pronto: il debutto migliore sarebbe vincere davanti ai propri tifosi. Voglio tornare a giocare ed essere felice. Un messaggio ai tifosi? Sono felice di essere qui, spero che sia un’esperienza di successo. Proverò a rendervi felici».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE