Laudisa: “Spalletti non impara dagli errori e continua a crearsi nemici”

Articolo di
13 febbraio 2019, 12:22
Laudisa

Nell’editoriale rilasciato presso la “Gazzetta dello Sport”, Carlo Laudisa critica aspramente Luciano Spalletti a seguito della vittoria dell’Inter sul Parma; accusato di aver creato agitazione, fossati di distanza e creato nemici, l’allenatore di Certaldo rischia di compiere errori passati.

PREOCCUPAZIONE GRATUITA – “A maggior ragione il solista Spalletti ha steccato. Quel sasso gettato nello stagno nerazzurro ha agitato le acque in maniera gratuita, in special modo dopo una vittoria rinfrancante come quella di Parma. Ma soprattutto il tecnico ha scavato un ulteriore fossato tra lui e la dirigenza. Il confronto di ieri è servito a disegnare un percorso di convivenza civile nei prossimi mesi, visto che è interesse di tutti raggiungere gli obiettivi indicati dai proprietari e invocati da un tifoseria ansiosa di rivedere gli avversari dall’alto”.

PRECEDENTI POCO TRANQUILLIZZANTI – “I precedenti di Roma non portano messaggi tranquillizzanti. A Trigoria e dintorni Lucio si è immolato sull’altare della crociata contro Totti (a torto o a ragione) e il suo puntiglio dialettico lo ha portato a catturare più nemici che consensi. L’allenatore toscano saprà trarre insegnamento da quell’esperienza?”.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE