Latorre: “Lautaro Martinez ha contagiato l’Argentina. Icardi…”

Articolo di
4 luglio 2019, 08:54
Lautaro Martinez Argentina

Diego Latorre è uno dei commentatori di punta della TV argentina, ma è anche un ex centrocampista di grande qualità passato nel 1992 alla Fiorentina. Intervistato da Tancredi Palmeri per il sito “TuttoMercatoWeb” ha parlato dei suoi due connazionali all’Inter, Lautaro Martinez e Mauro Icardi.

DIFFICOLTÀ MULTIPLEDiego Latorre analizza la mancata presenza di Mauro Icardi alla Copa América: «Dipende da quello che chiede il commissario tecnico, alcuni guardano soltanto ai numeri e altri al resto. Mi pare che Icardi sia solamente un gran finalizzatore, mi dà la sensazione che il commissario tecnico abbia preferito giocatori che si pongano meglio con Lionel Messi e con i centrocampisti, che non sia solo un giocatore d’area. Icardi quando ha giocato con l’Argentina non ha fatto grandi prestazioni, poi mi pare che il conflitto con l’Inter lo abbia allontanato. Io credo che Icardi debba pensare molto al calcio, che è un’altra cosa, per recuperare se stesso: lo vedo disperso, che antepone le situazioni economiche. Quando un giocatore si mette di traverso per guadagnare qualcosa di più perde di vista il calcio: i soldi sono una conseguenza, peraltro i calciatori già ne hanno per figli e nipoti».

NOVITÀ OTTIMA – Latorre poi si esprime su Lautaro Martinez, e qui è molto più positivo: «In Argentina lo paragonano un po’ a Gabriel Omar Batistuta. Stesso tiro, stessa potenza: è un giocatore che ha alcune cose in cui somiglia a Batistuta. È un attaccante fortissimo, ha dato uno spirito a un’Argentina un po’ ibrida nell’ultimo periodo, che non teneva ultimamente. Sta contagiando in maniera positiva i compagni e questo è buono».

Fonte: TuttoMercatoWeb.com – Tancredi Palmeri

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE