Mondo Inter

La Uefa premia Kjaer e i medici, messaggio di Eriksen: «Grazie, mi avete salvato»

La Uefa ha premiato il difensore della Danimarca e del Milan Simon Kjaer e lo staff medico che il 12 giugno durante Danimarca-Finlandia degli Europei è intervenuto tempestivamente salvando la vita a Christian Eriksen, crollato in campo per un arresto cardiaco. Il difensore e i medici sono stati premiati con il Uefa President’s Award 2021.

Pochi dimenticheranno il 12 giugno 2021. A Copenaghen si disputava Danimarca-Finlandia, prima giornata di Euro 2020. Verso la fine del primo tempo si consumò il dramma di Christian Eriksen. Il centrocampista dell’Inter crollò in campo colpito da un malore cardiaco e solo l’intervento tempestivo di Simon Kjaer e dello staff medico gli salvò la vita. Oggi il difensore della Danimarca e del Milan e il team medico è stato premiato dalla Uefa con il President’s Award 2021.

LE PAROLE DI ERIKSEN – La Uefa riporta anche alcune dichiarazioni dello stesso Eriksen: «Vorrei ringraziare Morten Skjoldager, Morten Boesen e il team medico che mi ha aiutato a Parken il 12 giugno. Avete fatto un lavoro fantastico e mi avete salvato la vita. Un grande ringraziamento al mio amico e capitano Simon e ai miei compagni di squadra nella squadra danese per il vostro supporto, sia il 12 giugno che dopo. Grazie a tutti i tifosi che hanno inviato messaggi a me e alla mia famiglia. Significa molto e ci ha dato forza e sostegno. Grazie».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button