La Serie A cambia abitudini: niente selfie con i giocatori. Ecco le regole – GdS

Articolo di
5 Marzo 2020, 09:18
maurizio-casasco-pres-federazione-medico-sportiva
Condividi questo articolo

La Serie A cambia abitudini e si adegua alle diciotto regole alle quali la Federazione medico-sportiva italiana, presieduta dal professore Maurizio Casasco, ne ha aggiunte altre specifiche soprattutto per i calciatori. Di seguito la notizia riportata dalla “Gazzetta dello Sport”.

LE REGOLE – La Serie A si adegua alle “nuove” regole dettate dalla Federazione medico-sportiva italiana presieduta da Maurizio Casasco, in aggiunta alle diciotto già presenti e rese note a tutti nel corso di queste settimane di emergenza causa Coronavirus, soprattutto per gli sportivi, sempre in contatto con un numero spropositato di persone e quindi più indotti al pericolo. «Domani (oggi, ndr) alle 11 ci sarà un conference call con i responsabili sanitari e i medici delle squadre, faremo il punto dopo il Decreto» annuncia Maurizio Casasco. Inoltre: “i calciatori si rinfrescano passandosi la stessa borraccia? Non sarà più così: ognuno avrà la sua. E ancora: ai giocatori è stato chiesto di limitare le uscite nei luoghi pubblici. E di verificare la provenienza di tutte le persone con cui direttamente o indirettamente. I calciatori dovranno anche riporre oggetti e indumenti personali nelle borse all’interno dello spogliatoio e seguire alcune regole generali di igiene”.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE