Mondo Inter

La Juventus supera il Sassuolo, ma Pirlo ne perde altri due prima dell’Inter

La Juventus regola il Sassuolo 3-1, ma soffrendo più del previsto. I neroverdi chiudono in 10, Pirlo perde due elementi in vista dell’Inter.

SOFFERENZA – La Juventus riesce a battere il Sassuolo, ma solo con molta fatica. Nel primo tempo non succede quasi nulla, l’highlight arriva in pieno recupero: Pedro Obiang stende Federico Chiesa con una scivolata tardiva, cartellino rosso per il neroverde. I bianconeri nel frattempo rinunciano a Winston McKennie e Paulo Dybala, costretti ad uscire già nella prima frazione per infortunio. La ripresa si apre su ritmi abbastanza blandi, e ci pensa Danilo a romperli. Al 51′ il laterale ex Manchester City piazza una fucilata dalla lunga distanza, sulla quale Andrea Consigli non può fare nulla. 1-0 per la Juventus in superiorità numerica, anche se non sembra. Le ripartenze del Sassuolo sono fiammanti, ed è in una di queste che gli uomini di Roberto De Zerbi pareggiano, con un bel diagonale di Gregoire Defrel in area (59′). Il piano gara cambia poco: la Juventus prova ad attaccare, il Sassuolo penetra con troppa facilità in ripartenza. All’82’ arriva il raddoppio bianconero: il cross rasoterra di Gianluca Frabotta taglia l’area e trova Aaron Ramsey dimenticato dai difensori. Un gioco da ragazzi per il gallese firmare il 2-1. In pieno recupero arriva poi anche il tris, a firma di Cristiano Ronaldo, che trova un diagonale bruciante in area.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.