La Figc ha un problema coi tamponi e punta sui test sierologici – CdS

Articolo di
9 Maggio 2020, 11:13
Gabriele Gravina presidente FIGC
Condividi questo articolo

Il “Corriere dello Sport” spiega che la Figc vuole trovare un’alternativa ai tamponi per i giocatori di Serie A.

QUANTI TAMPONI – Tamponi sì, ma con giudizio. Il problema della scarsa disponibilità degli stessi che è tanto di attualità in questi giorni secondo la Figc a breve non si porrà più. Sia perché, a dispetto delle differenti disposizioni normative delle varie regioni, le squadre si stanno organizzado (13 club li hanno già fatti) sia perchè a situazione è destinata a migliorare. I prossimi test molecolari obbligatori per tutti i componenti del gruppo squadra, compresi i membri dello staff tecnico, i magazzinieri e tutti quelli a contatto coi giocatori, sono in programma 48 ore prima del ritiro. Circa sabato 16. E poi stando all’attuale protocollo Fmsi andranno effettuati ogni 4 giorni per avere la certezza di tenere il gruppo “negativizzato”. E’ chiaro che di tamponi ne serviranno diversi. Quanti? Per le prime due settimane di ritiro ne vengono stimati tra i 5000 e i 6000 per tutta la Serie A.

ALTERNATIVE – Nei piani di Gravina e dei suoi collaboratori però non si andrà avanti fino a inizio agosto con questi numeri. E non ci sarà neppure bisognodi protrarre il ritiro oltre le due settimane, diciamo oltre il 31 maggio. Perché? Il presidente Figc ritiene che la curva dei contagi scenderà e soprattutto è fiducioso che una bella mano la daranno i test sierologici. Già ora ci sono buoni risultati, ancora di più tra un mese. Coi test sierologici per far entrare i giocatori nei centri di allenamento si potrà evitare il ritiro blindato. Al momento questa è solo una convinzione che andrà verificata e vagliata. Intanto però si cerca un’alternativa ai tamponi. Anche perché i test sierologici costano meno e sono più facili da reperire.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE