Mondo Inter

La FIFA pronta a lanciare una VAR ‘semplificata’: ecco cosa cambierà

La FIFA sta lavorando ad una versione ‘semplificata‘ da distribuire a tutti i livelli del calcio. Non è ancora chiaro come verrà favorita la diffusione dell’assistenza video, ma la strada sembra ormai tracciata

LIGHT – Dopo l’introduzione della VAR è diventato praticamente impossibile tornare indietro. L’assistenza video rappresenta una svolta, al netto delle problematiche che continuano a saltare all’occhio anche in Serie A. In ogni caso, il futuro del calcio sembra segnato: l’implementazione e il miglioramento della VAR sembrano le uniche strade possibili. Per questo motivo, la FIFA sta valutando lo sviluppo di una Var “semplificata” da distribuire “a tutti i livelli del calcio“. Il gruppo di lavoro “Innovazione ed eccellenza” dell’ente calcistico mondiale, informa la FIFA in questa nota, si è riunito l’ultima volta il 27 ottobre scorso in videoconferenza e presto presenterà sia alla federazione sia alla Ifab, garante delle regole del gioco, una panoramica per la riforma VAR.

MIGLIORAMENTI – L’obiettivo è ideare sistemi di video assistenza più convenienti e consentirne l’uso a tutti i livelli del calcio. Al momento, infatti, l’introduzione della VAR presenta costi non indifferenti ed è proprio questa la motivazione principale per cui la Serie B è ancora in attesa. Inoltre, la Confederazione calcistica asiatica (Afc), la federcalcio francese (Fff) e la Uefa hanno fornito al gruppo di lavoro i risultati dei test offline con una tecnologia VAR più efficiente in termini di costi. La FIFA ha anche fatto sapere che è in valutazione “lo sviluppo di una tecnologia semi-automatizzata per il fuorigioco al fine di rendere il processo di analisi di queste situazioni il più efficiente possibile“. Sono tre i fornitori interessati alla prossima fase di sviluppo, posticipata a causa della pandemia, ma che dovrebbe essere conclusa il prossimo anno. “Lo scopo di questa fase di sviluppo è migliorare ulteriormente gli algoritmi dei sistemi basati su una raccolta di dati da centinaia di diversi casi di fuorigioco“.

 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh