La Fifa ha idee chiare su mercato e contratti, eccole – GdS

Articolo di
15 Aprile 2020, 09:51
FIFA logo
Condividi questo articolo

La “Gazzetta dello Sport” fa il punto su mercato e contratti in scadenza a giugno. La Fifa ha le idee chiare.

IDEE CHIARE – Apparentemente il mercato sembra un caos, in realtà le linee guida della Fifa sono molto chiare. L’unico problema è che oggi non può essere programmato un mercato unico perché i campionati — se mai riprende- ranno — avranno con tutta probabilità date diverse. La Fifa chiederà un’armonizzazione tra i campionati. Non facile. Ma in fondo anche adesso la Premier ha date diverse dalla Serie A. Quello che può accadere, naturalmente solo per i giocatori in scadenza, è sostanzialmente questo: possono trasferirsi da un campionato che non ha finito la stagione a uno che l’ha conclusa, ma non viceversa, perché il principio sarà “finire come si era cominciato”. Esempio: la Bundesliga finisce il 15 luglio, la A il 30 luglio: quindi il Bayern può comprare un giocatore in scadenza dell’Inter, non viceversa. Ma quel giocatore resterà all’Inter fino a fine Serie A.

RACCOMANDAZIONE APPROVATA DA TUTTI – Oltretutto la Fifa deve muoversi con cautela: non può prevalere sui contratti tra due parti (club e calciatore) o su una legge dello Stato. Quindi ha scelto la linea della “raccomandazione” di principio, non vincolante: i contratti in scadenza vanno allungati fino a fine stagione calcistica (se il 31 luglio e non il 30 giugno, per esempio, quella sarà la nuova data). Ma c’è un “ma”. Questa è una “raccomandazione forte”, così la definiscono a Zurigo, perché approvata da tutti gli stakeholder (dalle confederazioni ai calciatori), quindi di fatto è imperativa. Presupposto: chi è in scadenza di contratto non può essere obbligato a restare nel club oltre il 30 giugno (o viceversa). Se le due parti sono d’accordo, bene: sarà possibile separarsi. Se le due parti invece non sono d’accordo, per la “raccomandazione forte” si dovrà: (prima) applicare leggi del lavoro e sportive nazionali, (poi) ricorrere alla camera di risoluzione Fifa. Per la quale, però, vale sempre il principio dell’allungamento della stagione: insomma, è quasi impossibile che sia data ragione a chi vuole “liberarsi” in anticipo.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE