L’Inter si cautela: richiamati i sette calciatori volati all’estero – GdS

Articolo di
30 Marzo 2020, 08:32
Esultanza Inter
Condividi questo articolo

La quarantena post-Rugani si è esaurita, ma l’Inter avrebbe deciso di richiamare in Italia i sette calciatori volati settimana scorsa dalle rispettive famiglie. Conte e il suo staff vogliono seguire da vicino i calciatori, soprattutto per quel che riguarda la dieta. Flebili le speranze di tornare in campo nel breve

CAUTELA – L’Inter sceglie la strada della prudenza. Dopo aver concesso ai calciatori con famiglia all’estero la possibilità di espatriare, si prepara a richiamarli a metà settimana prossima, qualche giorno prima di Pasqua. Dal club filtra pessimismo riguardo la possibilità di riprendere a giocare nel mese di maggio (aprile è già dato per perso dalle autorità istituzionali). Ma Antonio Conte e il suo staff devono cautelarsi qualora dovessero riaprirsi spiragli per tornare in campo in un futuro non troppo lontano.

DETTAGLI – Dopo la quarantena post Rugani, l’Inter aveva lasciato partire Samir Handanovic, Marcelo Brozovic, Romelu Lukaku, Christian Eriksen, Diego Godin, Victor Moses ed Ashley Young. Adesso i calciatori saranno costretti a tornare in Italia e per loro, al momento del rimpatrio, scatterà un’altra quarantena di due settimane. L’Inter ha voluto far ricongiungere i sopracitati con le rispettive famiglie, assegnando il lavoro da fare a distanza. “Non cambierà poi molto al loro ritorno in Italia: Appiano resterà off limits, continueranno le sedute di allenamento da due ore al giorno decise dallo staff del tecnico nerazzurro. L’unica vera grande differenza è nell’alimentazione: a Milano i giocatori nerazzurri sono infatti “seguiti” dal punto di vista della dieta ogni giorno dall’Inter, con i pasti quotidiani consegnati a casa dal club su consiglio del nutrizionista Matteo Pincella”.

Fonte: La Gazzetta dello Sport


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE