Kompany: “Razzismo? Nessuno può capire Lukaku. Il vero problema…”

Articolo di
5 Settembre 2019, 12:09
Condividi questo articolo

Vincent Kompany, difensore-allenatore dell’Anderlecht e connazionale di Romelu Lukaku, ha parlato a “Sky Sports” del caso di razzismo che ha visto coinvolto proprio l’attaccante dell’Inter nella sfida contro il Cagliari

PROBLEMA RAZZISMO – Il caso di razzismo che ha visto protagonista il numero 9 dell’Inter continua a tenere banco. Diversi sono anche i giocatori che ne hanno parlato (QUI le parole di Demba Ba), ultimo fra tutti Vincent Kompany, connazionale dell’attaccante nerazzurro. L’ex difensore del Manchester City ha attaccato specialmente la FIFA e la UEFA, le due istituzioni che dovrebbero, a suo dire, occuparsi della questione: «Il problema cade sempre su chi dovrebbe prendere una decisione in materia. Il vero razzismo sta nel fatto che nessuna di queste istituzioni ha dei rappresentanti che possano effettivamente capire ciò che sta attraversando Romelu Lukaku. Se non hai la diversità nei posti di potere, allora non puoi prendere le giuste decisioni per quanto riguarda sanzioni e punizioni, tutto qui».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.