Kessié: «Oggi importante rialzare la testa dopo sconfitta con l’Inter»

Articolo di
30 Gennaio 2021, 17:39
Kessié Bologna-Milan Foto 192459837 © Marco CanonieroDreamstime.com
Condividi questo articolo

Franck Kessié, centrocampista del Milan che oggi ha deciso la sfida di Bologna con un gol da calcio di rigore (vedi articolo), ha parlato a “Sky Sport” nel postpartita della lotta Scudetto e della ripresa dopo le sconfitte contro Atalanta e Inter.

RIPRESA Franck Kessié sembra essere parecchio chiaro sulla partita di oggi e sulla lotta Scudetto: «Non credevo avessimo avuto un calo, ma la stagione è così. Si può vincere e si può perdere. Abbiamo perso due partite, ma oggi abbiamo rialzato subito la testa ed era la cosa più importante. Oggi contavano solo i tre punti. Secondo me per la corsa allo Scudetto sono tutte pericolose, la Juventus, l’Inter, l’Atalanta e anche la Roma. Sono tutte in lotta, noi dobbiamo andare più forte di loro. Pensiamo alle nostre partite, pensiamo una gara alla volta e non pensiamo agli altri, altrimenti ci mettiamo pressione negativa addosso. Alla fine vedremo cosa succederà».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.