Keita si candida a tuttofare nell’Inter: “Sceglie Spalletti quale di 4 ruoli! Io…”

Articolo di
23 agosto 2018, 20:20
Keita Baldé

Keita non teme nessuno né dentro né fuori dall’Inter e l’ha dimostrato ampiamente durante la presentazione odierna (QUI le sue dichiarazioni complete, ndr), quando ha risposto sul dubbio legato alla sua posizione preferita in campo. La palla passa a Spalletti

KEITA SUL RUOLO – Non teme la Juventus di Cristiano Ronaldo (QUI le sue parole a riguardo, ndr), figuriamoci se può temere i compagni di reparto e le scelte di Luciano Spalletti, che l’ha voluto fortemente all’Inter e su Keita Baldé punterà sicuramente come titolare in attacco. In che ruolo, però, ancora non è chiaro, anche se Keita – per una questione piuttosto logica – dovrebbe andare a colmare la casella dell’ala destra. Lo stesso Keita non si pone dei limiti a riguardo, dicendosi pronto per tutti i ruoli dalla trequarti in su – da destra a sinistra, da seconda a prima punta -, senza paure: «Io non ho una posizione preferita, penso che possono fare bene in tutte le quattro posizioni davanti. L’Importante è giocare mettendomi a disposizione del mister e dove ha bisogno di mettermi io risponderò facendomi trovare pronto. Certo che mi sacrificherò per Spalletti, ma non solo per lui, anche per me e per la squadra: tutti i giocatori nel calcio moderno devono lavorare anche senza palla e se c’è da difendere si difende». Sostenere che Keita sia motivato per la sua avventura all’Inter è poco: a Spalletti l’ultima parola… sul ruolo.







ALTRE NOTIZIE