Keita jolly offensivo, col Parma giocherà ancora punta – GdS

Articolo di
12 settembre 2018, 10:19
Keita Inter

Keita Balde è un jolly importante per Spalletti e sta già dimostrando la sua utilità. Contro il Parma secondo la “Gazzetta dello Sport” il senegalese giocherà ancora da prima punta.

JOLLY OFFENSIVO – Il giorno della presentazio­ne in nerazzurro Keita Bal­de era stato chiaro: «La mia posizione preferita? Le posso fare tutte e quattro in attacco, ma giocherò dove vorrà Spal­letti. Per lui e per l’Inter sono di­ sposto anche a fare il difenso­re…». Il senegalese può stare tranquillo: l’opzione difesa quasi sicuramente non servirà, ma potrà continuare a mettere in pratica il suo curriculum da tuttocampista offensivo.

CENTRAVANTI – Per­ché è arrivato a Milano per fare soprattutto l’esterno, ma saba­to contro il Parma Keita rischia di giocare la seconda partita di fi­la da primo attaccante, al posto di capitan Icardi (preservato per il debutto Champions e di ritorno dagli Usa solo domani) e di Lautaro (ai box per colpa del polpaccio). Confermando subito quel ruolo di jolly ricco di fantasia che tanto piace a Spalletti e Ausilio e che ha giu­stificato una corte lunga un an­no e concretizzatasi a metà agosto col prestito dal Monaco.

CARATTERISTICHE DIVERSE – Aspettando che Icardi sia al top, Keita dovrà guidare l’attacco da solo. Nien­te esterno al posto di Perisic o Politano, niente trequartista al posto di Nainggolan. A San Siro sabato pomeriggio è molto pro­babile che sia lui la boa e alle sue spalle gravitino Politano­-Radja­-Perisic. Ma cosa potrà dare al posto di Maurito? In­nanzitutto più movimento ri­spetto al capitano (a Bologna si è spesso allargato a sinistra scambiandosi con Perisic), per i gol si vedrà: a Roma è stato spietato tante volte, a Milano aspettano di vederlo così.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE