Mondo Inter

Kaufmann (staff Basilea): «Esposito diventerà un top player»

Philipp Kaufmann, responsabile del gruppo squadra del Basilea, ha parlato a “Transfermarkt” di come il club svizzero è una fucina di talenti e promesse. Tra questi, rientra il giocatore dell’Inter Sebastiano Esposito, grande protagonista di questo avvio di stagione con la maglia rossoblu

FUTURO ROSEO − Così Philipp Kaufmann su Esposito: «Siamo un club di “lancio”, come lo è tutta la Super League. Vogliamo trasformare giovani promesse in top player, accompagnandoli durante il loro percorso di crescita. Un esempio attuale è Sebastiano Esposito, che abbiamo preso in prestito dall’Inter. Certamente parte da un livello qualitativo alto ma siamo convinti di poterlo aiutare a migliorare il proprio gioco fino al punto di diventare una punta di spicco in uno dei campionati più importanti del Continente».

FIDUCIA − Kaufmann si è espresso anche su Males: «Ottima impressione. È vero, statisticamente non è stata la sua migliore stagione, ma secondo me la Serie B non è un campionato adatto ai giovani attaccanti. Si confrontano con giocatori scafati, sono messi di fronte a squadre tatticamente preparate. Qui il campionato è diverso, e questo è stato il punto sul quale abbiamo fatto leva per convincere l’Inter. Ci siamo riusciti anche grazie a quanto fatto con Darian Males. Esattamente. Darian è stato precedentemente prestato al Genoa, ma ha avuto spazio soltanto in un’occasione in sei mesi. Al Basilea ha ritrovato continuità e fiducia, cosa gradita ai grandi club».

Fonte: Transfermarkt

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button