Juventus-Inter (quasi) al completo per Sarri: scampata minaccia squalifica per 3

Articolo di
22 Febbraio 2020, 20:27
Maurizio Sarri
Condividi questo articolo

La Juventus blinda il primo posto in Serie A prima dello scontro diretto di Torino. Sarri centra un doppio obiettivo contro la SPAL e può iniziare a preparare al meglio Juventus-Inter. In casa Inter sale l’attesa per l’arrivo della Sampdoria a Milano

DIFFIDATI AL SICURO – A Ferrara, sul taccuino dell’arbitro Federico La Penna della sezione di Roma, sono finiti due giocatori bianconeri. Si tratta di Blaise Matuidi al 78′ e Danilo al 90′, poco prima del triplice fischio finale. La partita, terminata con la vittoria della Juventus sulla SPAL (vedi report di SPAL-Juventus), si chiude anche con un grande sospiro di sollievo per Maurizio Sarri, che nel prossimo turno avrà tutti a disposizione. I tre giocatori diffidati – Matthijs de Ligt (entrato al 54′), Juan Cuadrado e Paulo Dybala (in campo per tutta la partita) – non hanno subito nessuna sanzione disciplinare, pertanto saranno convocabili per Juventus-Inter di domenica prossima.

SITUAZIONE COMPLETA – L’unico pensiero di Sarri prima dell’Inter a questo punto sono gli acciaccati. Escludendo Merih Demiral (stagione finita), nella prossima settimana lo staff medico bianconero dovrà valutare le condizioni di Sami Khedira, Miralem Pjanic, Douglas Costa e Gonzalo Higuain, rimasti a riposo dopo i problemi accusati. Contro l’Inter ci sarà anche il capitano Giorgio Chiellini, rientrato dal 1′ proprio a Ferrara. Così come l’ex Leonardo Bonucci, che oggi ha scontato la sua giornata di squalifica. Juventus (quasi) al completo, quindi. E l’Inter? Contro la Sampdoria a rischio ci sono Danilo D’Ambrosio… e il grande ex Antonio Conte (vedi editoriale).


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE