Juventus-Inter, Conte non vuole tre sfide così importanti in 8 giorni – CorSera

Articolo di
3 Marzo 2020, 08:18
Conte Inter
Condividi questo articolo

Juventus-Inter sempre più al centro delle polemiche a causa dei continui rinvii e mancate decisioni. Secondo quanto riportato dal “Corriere della Sera” oggi, l’Amministratore Delegato dell’Inter, in comune accordo con Antonio Conte, si è opposto alla scelta di giocare lunedì sera per un motivo ben preciso. 

TRE GARE IN OTTO GIORNIJuventus-Inter non c’è pace, e intanto giovedì sera si gioca la semifinale di Coppa Italia, Napoli-Inter. Proprio per questo motivo. Anche per questo motivo Beppe Marotta ieri ha provato ad opporsi alla scelta di giocare lunedì 9 marzo a porte aperte. Antonio Conte non è contento di giocare tre gare cruciali in otto giorni, partendo appunto dalla semifinale di Coppa Italia, fino ad arrivare a Juventus e poi Getafe il giovedì successivo in Europa League. L’Inter avrebbe preferito ripartire dal recupero della partita con la Sampdoria, che resta senza data e senza ipotesi.

Fonte: Corriere della Sera.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE