Mondo Inter

Juventus-Inter, Conte e i ballottaggi: tre dubbi oltre Handanovic – TS

Stando a quanto riporta il quotidiano “Tuttosport” in edicola, Antonio Conte deve sciogliere gli ultimi dubbi in vista di Juventus-Inter. Oltre all’incognita Handanovic, il tecnico sta pensando a quale formazione schierare nel match a porte chiuse dell’Allianz Stadium

HANDANOVIC MA NON SOLO – Giovedì c’è il Ludogorets, vero. Ma la testa di Antonio Conte è tutta a Juventus-Inter, il big match della prossima giornata di Serie A che verrà disputato a porte chiuse per l’emergenza Coronavirus. Il tecnico salentino sta pensando a quale formazione schierare contro la sua ex squadra: ballano in 8, secondo il quotidiano torinese. In primis c’è il dubbio Handanovic, legato alle condizioni del portiere sloveno (vedi qui). Ma ci sono altri tre ballottaggi.

TRE BALLOTTAGGI – Il dubbio principale per Antonio Conte è il solito: Matias Vecino o Christian Eriksen? Il rinvio del match contro la Sampdoria non ha permesso al tecnico salentino di proseguire l’inserimento del danese in partite ufficiali, ma la settimana netta di allenamenti potrebbero aver accelerato comunque le cose. Ma l’uruguayano è l’uomo dei big match e sembra imprescindibile per il tecnico salentino. L’altro ballottaggio in vista di Juventus-Inter è quello tra Bastoni e Godin: l’ex Atletico Madrid, preferito in tutti i big match, sembra il favorito. Un dubbio a sorpresa potrebbe essere quello sulla destra: Candreva è insediato non da Moses ma da D’Ambrosio.

Fonte: Federico Masini – Tuttosport.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.