Mondo Inter

Juric: «Contro Torino e Inter bellissime partite, ma Verona ora è perdente»

Juric è uscito sconfitto, ancora una volta, col suo Verona (vedi articolo). Nel posticipo del turno infrasettimanale di Serie A il Crotone ha vinto 2-1, confermando il girone di ritorno negativo degli scaligeri. Il tecnico dell’Hellas, intervistato da Sky Sport, ha paragonato la gara di stasera a quelle con Torino e Inter.

RENDIMENTO CAMBIATO – Il Verona è ormai in vacanza da un paio di mesi, non sta più facendo punti. Ivan Juric, dopo la sconfitta di Crotone, ritiene sia cambiato qualcosa nell’atteggiamento: «La mia sensazione, in tutta sincerità, è che l’altro giorno contro il Torino abbiamo fatto una bellissima partita. Contro l’Inter uguale, contro Spezia e Fiorentina, ma siamo perdenti. Cioè: non abbiamo più quella roba che ti contraddistingue, che ci ha portato a fare trenta punti in partite dove dovevi pareggiare e trovi qualcosa per vincere. Anche oggi fatto nove calci d’angolo e loro neanche uno, si sono difesi bene però… Quando abbassi quella roba là non c’è niente, la qualità è normale che se giochi al 90% paghi. Dopo Cagliari, che abbiamo fatto la salvezza a quarantuno punti con dieci giornate dalla fine, si è spenta la luce».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button