Julio Cesar: “Inter, che ricordi! Handanovic il migliore, Juventus favorita”

Articolo di
5 Marzo 2020, 15:48
Julio Cesar
Condividi questo articolo

L’ex portiere dell’Inter, Julio Cesar, ha parlato al portale online “Footballnews24”. I suoi ricordi in nerazzurro, la corsa scudetto, con Juventus e Lazio, oltre  allo storico Triplete. Focus anche sul suo degno erede: Samir Handanovic

LACRIME – È sempre stato un personaggio emotivo, soprattutto quando la situazione sarebbe sfuggita di mano a chiunque: nel giorno del suo addio all’Inter o in quello della vittoria della Champions League. Julio Cesar ha il sangre caliente e l’ardore di chi ne ha viste davvero tante. Una carriera scandita dai ricordi in nerazzurro, che lo hanno forgiato come calciatore e come uomo: “I ricordi che ho sono indelebili, ogni giocatore che ha costituito quel gruppo (del Triplete, ndr) ha avuto la possibilità di entrare nella storia di un grande club come l’Inter. Riguardo a José Mourinho credo che il suo curriculum e i suoi titoli parlino per lui.”

TORNARE A VINCERE – Mettendo da parte, non senza fatica, l’album dei ricordi, Julio Cesar prova a catapultarsi nel presente. C’è un’Inter finalmente competitiva dopo anni di ombre e sofferenze: “È vero, l’Inter non vince il campionato da molto tempo, ma credo che la società abbia fatto davvero bene a prendere Antonio Conte, è un allenatore vincente. Ma in Italia, la Juventus è senza alcun dubbio la squadra da battere. La LazioPer quello che la squadra di Simone Inzaghi ha dimostrato nel corso di questi mesi credo proprio di sì, possono vincere lo scudetto.” E sul portiere migliore del campionato, l’ex nazionale verdeoro non ha dubbi: Samir Handanovic“.

Fonte: footballnews24.it – Giacomo Polli

 


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE