Mondo Inter

Joao Mario, il CT del Portogallo: «Intelligente e maturo, sa gestire la pressione»

Joao Mario non ha partecipato agli Europei col Portogallo, per scelta del commissario tecnico Fernando Santos. Quest’ultimo, però, in un’intervista rilasciata al canale portoghese CMTV, lo rilancia dentro il gruppo.

NESSUNO SCARTOJoao Mario in questi giorni fa parlare di sé per il passaggio (si spera imminente) dall’Inter al Benfica, dopo aver giocato coi rivali dello Sporting CP. Da Fernando Santos, commissario tecnico del Portogallo, arrivano elogi pur avendolo escluso per gli Europei: «Non è mai stato fuori dalla nazionale. L’ho convocato anche quando lui, all’epoca, non giocava o giocava molto poco all’Inter. Ma resta un giocatore da nazionale: solo in questo momento attuale ho preferito altri giocatori. Può avere paura della pressione nel passaggio dal Benfica allo Sporting CP? Lui è un giocatore con personalità, sa gestire la pressione. Molti ne dubitavano, per molto tempo non si è parlato di Joao Mario ma adesso succede di nuovo, per fortuna. È molto intelligente e molto maturo, questo è molto importante per un calciatore».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button