Mondo Inter

Jeda: «Inter, un grande cambio. Vidal non un caso, Calhanoglu può soffrire»

Jeda ha anticipato i principali temi del derby Milan-Inter di domenica sera. L’ex attaccante, ospite di Aspettando il weekend su Sportitalia, indica in Vidal un uomo sul quale puntare anche più dell’ex Calhanoglu.

STRACITTADINAJeda fa pendere la bilancia di poco dalla parte dei nerazzurri: «Nonostante il primo posto del Milan credo che comunque l’Inter sia un pochino più avanti. Non solo per quello che ho visto in Champions League: c’è stato un grande cambiamento a livello di mentalità e di gioco nel passaggio da Antonio Conte a Simone Inzaghi. Non è un caso che Arturo Vidal sia tornato di moda, anche Alexis Sanchez è entrato l’altro giorno molto bene, questo vuol dire che Inzaghi non lascia fuori nessuno e coinvolge tutti. Conte aveva messo in discussione Vidal, invece Inzaghi tiene in considerazione tutti e se dovessi scegliere io metterei Vidal e non Hakan Calhanoglu. Secondo me Calhanoglu soffrirà un po’ il derby se dovesse giocare dall’inizio. Sono due squadre che stanno bene, le assenze del Milan pesano ma occhio al rientro di Ante Rebic».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button