Mondo Inter

Jacobelli: “Inter è in gioco! Eriksen? Una cosa non si poteva pretendere”

L’Inter ha vinto contro la Sampdoria, portandosi dunque a sei punti dalla Juventus capolista Il giornalista Xavier Jacobelli, ospite negli studi di “Pressing Serie A” su Italia 1, non considera i nerazzurri ancora fuori dai giochi e vede un Eriksen ben integrato. Di seguito le dichiarazioni del direttore di “Tuttosport”

ANCORA IN GIOCO – L’Inter vince contro la Sampdoria e continua a sperare nello scudetto. Secondo Xavier Jacobelli, direttore del quotidiano “Tuttosport”, i giochi sono aperti e Christian Eriksen è l’uomo in più: «Se la Juventus teme l’Inter per lo scudetto? Sì, come teme la Lazio. Sarebbe un errore considerare l’Inter fuori dai giochi, questa è una ripartenza anomala. È un’Inter che nella fase finale contro la Sampdoria ha sofferto, ma ha vinto. Antonio Conte ha riassunto bene la sua filosofia, dicendo che ora la cosa fondamentale è fare punti per sperare nell’obiettivo. Eriksen darà sicuramente una mano, anche perché noi non possiamo pretendere che un giocatore arrivato a gennaio, poi costretto a fermarsi come tutti, dovesse inserirsi immediatamente negli schemi di Conte. Penso che stia progredendo verso ciò che Conte gli chiede».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.