Isla: “Inter fortissima, la vedo bene. Vicino a loro ai tempi di Mazzarri”

Articolo di
19 agosto 2018, 15:02
Isla

Mauricio Isla, intervistato da TuttoJuve, ha elogiato il mercato dell’Inter definendola una squadra fortissima e confermato di essere stato molto vicino a vestire la maglia nerazzurra ai tempi di Walter Mazzarri.

NERAZZURRO MANCATO – Una volta arrivato all’Inter nell’estate 2013 Mazzarri indicò proprio Isla come prima scelta per il ruolo di esterno destro nel suo 3-5-2 ma all’ultimo minuto la Juventus decise di bloccare la sua cessione portando così i nerazzurri a virare su Wallace: «La Juventus? Quando arrivai nella squadra più forte del calcio italiano, lavorai per esser completamente al 100% ma ero un po’ indietro di condizione. Dal secondo anno c’è stata un po’ più di difficoltà da parte mia, perché il mister non mi vedeva molto nelle sue scelte. Successivamente sono stato vicino ad andare all’Inter, ricordo la chiamata di Walter Mazzarri che all’epoca era allenatore dei nerazzurri. La Juventus, però, ha bloccato la cessione perché non voleva che andassi a giocare in un altro club italiano. La Serie A? La Juventus, per me, rimane sempre la squadra più forte nonostante il Napoli in questi tre anni si sia avvicinato ai bianconeri. E’ sempre un passo in avanti. Rivali? Oltre agli azzurri, vedo molto bene l’Inter che ha costruito una squadra fortissima dove gioca il mio amico Asamoah (sorride ndr). Cancelo? Ho avuto modo di osservarlo all’Inter e mi è piaciuto molto, si è ambientato nel nostro campionato grazie al tecnico Spalletti. Anche se deve migliorare in fase difensiva, ma son sicuro che ci riuscirà con mister Allegri».

Fonte: Tuttojuve.com – Mirko Di Natale






ALTRE NOTIZIE