Mondo Inter

Inzaghi sotto accusa, tre casi: giovani, Barella e Onana! Inter irritata − TS

Inzaghi deve riprendersi l’Inter prima che diventi poi troppo tardi. Le ultime scelte tecniche e uscite comunicative del tecnico non hanno soddisfatto la società. Barella, i giovani e Onana i capi d’imputazione

ACCUSA − Tra l’Inter come squadra e Simone Inzaghi qualcosa evidentemente si è rotto. Dal 22 maggio, ultima giornata di campionato con Milan scudettato, il rapporto ha subito un certo ridimensionamento. E le parole in estate di Hakan Calhanoglu («Derby perso da Inzaghi») non hanno fatto sicuramente da contraltare. In questo inizio di annata, l’Inter ha raccolto solamente tre vittorie con altrettante sconfitte. Score molto deludente con lo stesso tecnico sotto accusa.

GIOVANI − Tra i capi d’imputazione c’è sicuramente la discussa gestione dei giovani. L’Inter in estate ha fatto importanti investimenti per Asllani e Bellanova, ad oggi poco considerati da Inzaghi. Addirittura contro il Bayern Monaco, l’ex Lazio ha preferito al centrocampista albanese il fischiatissimo Roberto Gagliardini. Sia Asllani che il laterale ex Cagliari sembrano già finiti fuori dai radar, a dimostrazione della poca stima di Inzaghi nei confronti dei giovani.

BARELLA − Il mancato ingresso di Barella contro il Bayern Monaco ha fatto ovviamente un certo scalpore. Il centrocampista è rimasto novanta minuti in panchina nonostante fosse sul punto di entrare prima del secondo gol dei bavaresi. La rinuncia da parte del tecnico, con tanto di giustificazione legata alla gara col Torino, è stata vista dalla società quasi come una mancanza di coraggio e di determinazione. Parole di Marotta perentorie (vedi articolo).

ONANA − Infine il caso Onana. Finalmente il portiere camerunese ha trovato la sua prima da titolare mercoledì sera contro il Bayern Monaco. Ottima prova dell’ex Ajax, il quale ha anche raggiunto un piccolo record: nessun portiere dell’Inter era riuscito a parare prima di lui più di dieci tiri in Champions League dal 2003/04. Contro il Torino risiederà nuovamente in panchina. Così ha dichiarato lo stesso Inzaghi nel post-gara. Scelta che ha fatto irritare la società, certa su Onana come ormai prossimo portiere titolare dell’Inter.

Fonte: Tuttosport − Stefano Pasquino

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock