Mondo Inter

Inzaghi all’Inter, il contratto parte da oggi: come lui anche altre novità

Che Inzaghi sia il nuovo allenatore dell’Inter è cosa nota ormai dal 3 giugno (vedi annuncio). Tuttavia è da oggi, con l’inizio formale della stagione 2021-2022, che il contratto entra in vigore. Come lui due acquisti e qualche altra novità.

I CAMBI – Da mezzanotte è iniziato il contratto di Simone Inzaghi con l’Inter. Scaduto quello con la Lazio, il tecnico volta pagina e comincia anche a livello formale l’esperienza nerazzurra. Come lui anche Hakan Calhanoglu e Alex Cordaz, i due acquisti già ufficializzati nel mese appena concluso. Non è però l’unica novità: termina anche la permanenza all’Inter di Luciano Spalletti, per il quale è a sua volta scaduto il contratto. L’allenatore toscano, rimasto due anni senza panchina ma stipendiato dal club, come noto è passato al Napoli. Sul fronte giocatori si attende l’ufficialità del rinnovo di Aleksandar Kolarov, che rimarrà all’Inter e potrà ritrovare Inzaghi (suo compagno ai tempi della Lazio). Hanno invece già salutato Daniele Padelli, passato all’Udinese, e Ashley Young, finito all’Aston Villa, entrambi da svincolati. Infine, da oggi l’Inter non ha più Pirelli come main sponsor (vedi editoriale): si attende l’annuncio del nuovo.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button