Inzaghi avverte l’Inter: “Scudetto? Meglio +10. Serve impresa, nel 2000…”

Articolo di
18 Gennaio 2020, 22:51
Condividi questo articolo

Inzaghi ha parlato della corsa in campionato della Lazio (ecco il report della vittoria contro la Sampdoria) e la sfida per lo scudetto con Inter e Juventus. Di seguito le dichiarazioni dopo la partita odierna ai microfoni di SkySport

LOW PROFILESimone Inzaghi non si sbilancia sulla corsa allo scudetto, ma avverte Inter e Juventus: «Sono d’accordo con Immobile, guardiamo ai +10 punti sulle avversarie. Stiamo meritando, i ragazzi stanno bene, indipendentemente da chi gioca tutti danno tutto.Fin dal ritiro abbiamo lavorato bene. Forse meritavamo di più, ma siamo sempre rimasti concentrati. La dodicesima di fila contro la Roma? Sarebbe il nostro obiettivo. Ora però penso al Napoli. Lo scudetto da giocatore? Un’impresa. Anche quest’anno lo è. Nel 2000 eravamo molto lontani dalla Juventus di mio fratello Pippo, fu un miracolo vincere».

Fonte: Corriere dello Sport




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.