Inzaghi: “Abbiamo avuto coraggio. Inter tra le più forti d’Europa. Conte…”

Articolo di
30 Settembre 2020, 20:49
Inzaghi Benevento Filippo Inzaghi coach of Benevento, during the match of the Italian Serie B championship Benevento – Pordenone 2-1 which took place at the Ciro Vigorito Stadium in Benevento on 15/02/2019 – Photo Credit Vincenzo Izzo
Condividi questo articolo

Filippo Inzaghi ha parlato ai microfoni di “Sky Sport” al termine di Benevento-Inter. Ecco le parole del tecnico dei giallorossi.

MENTALITÀ – Le parole di Filippo Inzaghi al termine di Benevento-Inter«Non sono queste le partite dove dobbiamo portare a casa punti. Dobbiamo costruire coraggio e mentalità. E la squadra l’ha avuta. È vero che abbiamo rischiato tanto, ma dobbiamo portare a casa questo. Il coraggio che abbiamo avuto, le occasioni che abbiamo creato, e gli errori da non ripetere».

APPROCCIO – Inzaghi continua a difendere l’approccio offensivo del Benevento contro l’Inter: «Uno poteva aspettare l’Inter nella propria area e perdere 2-0. Ma non è questo che noi vogliamo. Come sappiamo l’Inter è una delle squadre più forti d’Europa, e si è visto. Ma come dicevo prima, ci portiamo a casa il coraggio,  i due gol e l’occasione avuta da Lapadula».

NESSUNA SORPRESA – Inzaghi non si dimostra sorpreso per il 2-5 subito dal Benevento contro l’Inter: «Era da mettere in preventivo. Veniamo dalla Serie B dove abbiamo vinto senza ami trovare difficoltà. La squadra deve abituarsi, ma dal punto di vista del carattere mi è piaciuta. Teniamoci la mentalità offensiva, la voglia di andare avanti. Poi è chiaro che dobbiamo migliore, ma siamo soddisfatti».

MERCATO – Inzaghi difende poi l’operato dei sanniti sul mercato: «Abbiamo tenuto lo zoccolo duro, abbiamo immesso giocatori importanti. chiaro che qualcuno è arrivato dopo, gli andrà dato il tempo per integrarsi al meglio. Dopo la sosta potremo ripartire alla grande».

CONTE – Infine, Inzaghi si complimenta con Antonio Conte, ex compagno di club e Nazionale: «Antonio è uno dei migliori, è forte, è bravo. Ha una grande squadra, non mi sorprende la forza dell’Inter. Abbiamo cercato di fare bella figura, però era dura oggi».

 



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE