Inter-Verona, Chiesa (ex arbitro): “Nessun dubbio sul rigore. Valeri…”

Articolo di
11 Novembre 2019, 13:36
Handanovic Handanovic
Condividi questo articolo

In esclusiva ai microfoni di calciomercato.com, Massimo Chiesa, ex arbitro internazionale, ha analizzato l’arbitraggio di Valeri in Inter-Verona di sabato sera, soffermandosi in particolar modo sul rigore causato da Samir Handanovic al 18′ del primo tempo

GIUSTA DECISIONE – Buona prestazione dell’arbitro Valeri in Inter-Verona secondo l’ex direttore di gara Massimo Chiesa. Il tutto grazie alla giusta decisione presa al 18′ del primo tempo, quando Samir Handanovic in uscita causa il fallo che porterà poi Valerio Verre a mandare in vantaggio la squadra ospite dal dischetto del rigore. Rete che si rivelerà poi inutile ai fini del risultato, grazie alla rimonta dei nerazzurri nella ripresa con le reti di Matias Vecino e con il gol da cineteca di Nicolò Barella. Ecco quanto ha riferito Chiesa sull’arbitraggio e sulla decisione presa dal direttore di gara: «Netto il rigore per il Verona concesso dall’arbitro al 18’, quando Handanovic esce e Zaccagni finisce a terra dopo un contatto col portiere nerazzurro. Per Valeri è rigore, il contatto c’è, il Var conferma la decisione».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE