Inter, valore di Perisic, Nainggolan e Icardi sceso: motivi e quanto – GdS

Articolo di
22 luglio 2019, 11:02
Perisic Nainggolan Inter

Ivan Perisic, Radja Nainggolan e Mauro Icardi sono i tre big che l’Inter ha ufficialmente messo in vendita. Grazie alla cessione di questi tre giocatori si può finanziare un mercato importante. Ma come riporta la “Gazzetta dello Sport”, il valore economico dei tre nerazzurri è sceso: motivi e di quanto sono svalutati

PRIMA SCOSSA – “Ma anche queste prime settimane del nuovo corso hanno spinto verso il basso il prezzo del cartellino dei tre giocatori. Il primo scossone, firmato Marotta, è arrivato il 6 luglio: «Mauro e Radja non rientrano nel nostro progetto»“.

SECONDA SCOSSA – “Il secondo, firmato Conte, è di sabato: «Ivan non può fare il ruolo che gli chiedo». Sull’uscita di Mauro e Radja i dubbi erano pochi, la bocciatura di Ivan ha sorpreso di più”.

SVALUTAZIONE – “A conti fatti, quelli che solo un’estate fa erano gli uomini forti di una squadra che non vedeva l’ora di tornare in Champions sono in vendita a prezzo di saldo o quasi. Novantaquattro milioni di euro: è questa, più o meno, la svalutazione dei tre (ex) tenori. Un’estate fa valevano 200 milioni, oggi gli uomini che hanno fatto più rumore dentro lo spogliatoio nella seconda stagione di Luciano Spalletti sono scesi a quota 105 milioni”.

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE