Inter tra secondo posto e mercato da grande: lavoro su più fronti – SM

Articolo di
5 Luglio 2020, 14:24
Condividi questo articolo

L’Inter scenderà in campo col Bologna tra poche ore. Dopo la sconfitta della Lazio l’obiettivo è avvicinarsi al secondo posto, ma in casa nerazzurra si pensa anche a gettare le basi per fare il definitivo salto di qualità nella prossima stagione

Tra poche ore l’Inter scenderà in campo al Giuseppe Meazza contro il Bologna con l’obiettivo di vincere per mantenere la distanza dalla Juventus e accorciare quella dalla Lazio dopo la sconfitta rimediata ieri dai capitolini contro il Milan. Antonio Conte è fedele ai suoi propositi e pretende che la sua Inter sia in grado di “rompere le scatole” fino all’ultimo per questo campionato. Si riparte oggi dal Bologna e secondo “Sport Mediaset XXL” il tecnico ha spronato la squadra, in particolar modo i suoi totem in attacco, per continuare la rincorsa con già un occhio al prossimo campionato dove il progetto nerazzurro sarà chiamato a un ulteriore salto di qualità dopo i netti miglioramenti già visti quest’anno. Il grande sogno resta Alaba per completare, dopo Hakimi, le fasce con giocatori di assoluto spessore internazionale. Il laterale austriaco è in bilico sulla sua permanenza al Bayern Monaco e ha già incontrato la dirigenza nerazzurra, la carta giusta potrebbe essere una trattativa con l’inserimento di Ivan Perisic.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.